Nel 2020 tornano i QUEEN con un tour europeo. Tra le città scelte c’è una italiana.

La notizia fa scalpore e carica d’emozione i cuori di tantissimi fan europei. I Queen decidono di tornare nel 2020 insieme ad Adam Labert per il Bohemian Rhapsody Tour. Forti del successo del film, la band torna con un tour di vecchia data che porta il nome di un brano che sta a cuore a tutti.

Il tour comprende sedici date tra cui una italiana, esattamente all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna) il 24 maggio 2020.

Ticket acquistabili su Ticketone.

Annunci

È ufficialmente iniziata la nuova avventura di Tommaso Paradiso. È uscito il suo nuovo singolo!

È appena uscito il nuovo singolo di Tommaso Paradiso. Il titolo del suo primo pezzo da solista è Non avere paura e lo trovate in tutte le piattaforme streaming. Questo nuovo progetto è stato svelato gradualmente dall’artista tramite i suoi social e non solo.

Come potete vedere dalle stories, non solo Tommaso accennava le parole del nuovo brano, ma anche la nota attrice di una serie tv targata Netflix.

Ora è tutto nostro e lo possiamo ascoltare anche qui!

È finito il Jova Beach Party, ma è appena iniziata la nuova era dei live

Lorenzo Jovanotti ha aperto certamente un nuovo scenario per quanto riguarda i live. Realizzare un tour sulle spiagge come quello del Jova Beach Party è stata un’idea geniale. Tipico di Jovanotti.

Solo ora apprendiamo che l’intero tour vanta circa 550.000 presenze e quindi un fatturato di 33.000.000 circa (60 euro a biglietto). Numeri pazzeschi e meritati.

Questo nuovo modo di vivere i live cambierà sicuramente tutto. D’ora in poi tantissimi artisti vorranno azzardare qualcosa di nuovo per non perdere il passo. C’è stato già qualche live inusuale, dal verde delle colline ai semplici prati di montagna. C’è da fare parecchio, ma Jovanotti non si scoraggia, anzi ha recentemente dichiarato che lavorerà presto a nuove idee di live. Ci ha preso gusto.

Gli altri artisti saranno in grado di raggiungere i numeri pazzeschi del grande Jova?

Pio e Amedeo tornano in teatro. “La classe non è Qua” è il loro esilarante spettacolo

Dopo le due date evento all’Arena di Verona e al Teatro Antico di Taormina, Pio e Amedeo partono da Torino con lo spettacolo “LA CLASSE NON E’ QUA” che per la Puglia arriverà il prossimo 18 dicembre sul palco del Teatro Team di Bari. 

Dissacranti, ironici e iconici, Pio e Amedeo portano in scena delle nuove gag ed esilaranti battute capaci di far ridere, ma anche riflettere. Non mancheranno i due personaggi che li hanno resi celebri in televisione con “Emigratis”, ospiti e sorprese speciali.

I biglietti per lo spettacolo (prodotto da Friends&Partners) saranno disponibili in prevendita dalle ore 16:00 di oggi 23 settembre su  www.ticketone.it e dal 30 settembre nei punti vendita abituali.

Per la data di Bari, i biglietti sono disponibili anche alla biglietteria del Teatro Team 

Info line 080/ 521 0877 – Teatroteam

Emma si prende una pausa dalla musica. La salute prima di tutto. “Tornerò più forte di prima”

La pausa dalla musica era prevista mesi fa, ma non probabilmente per i motivi attuali. Emma Marrone sui propri social parla, non in maniera dettagliata, del motivo che la porta a fermarsi per un pò. Ciò che si intende è che riguarda sicuramente di salute. Non voglio abbozzare cosa in particolare per rispettare il dolore dell’artista. Però promette che ritornerà più forte di prima perchè c’è tanto ancora da vivere insieme a lei. Questo è il comunicato:

Dura replica di Marco Rissa dei Thegiornalisti a Tommaso Paradiso.

Poche ore dopo il comunicato di Tommaso Paradiso riguardo la fine dei Thegiornalisti, arriva la dura replica di Marco Rissa, componente del gruppo.

I commenti li lascio a voi. Marco precisa che i Thegiornalisti non sono finiti e che sicuramente si troverà a quanto pare un nuovo frontman. Vedremo gli sviluppi.

NOTIZIA SHOCK, I Thegiornalisti si sciolgono! D’ora in poi, Tommaso Paradiso proseguirà il percorso musicale da solista.

Era nell’aria da tempo questa notizia, ma adesso purtroppo è ufficiale. I Thegiornalisti lasciano il mondo della musica. Il gruppo si unisce ad altre storiche band come i Lunapop, gli Wham, i Police e chi più ne ha più ne metta. E come Cesare Cremonini, George Michael e Sting, anche Tommaso Paradiso sceglie di proseguire da solo.

È pur vero che la maggior parte si affeziona al frontman, ma resta sicuramente un colpo di scena che manda in tilt tantissimi fan.

Tommaso Paradiso ha rilasciato una lunga dichiarazione su Instagram riguardo questa difficile scelta:

Da quanto apprendiamo, l’artista è già pronto a presentare un singolo da solista iniziando così la sua nuova avventura. Ovviamente le cause che l’hanno portato a questa difficile realtà non le sapremo mai, ma una cosa è certa: d’ora in poi non sentiremo più parlare dei Thegiornalisti.

NEWHIT, altro che pausa! Emma è già tornata con un nuovissimo progetto discografico

Emma Marrone ha presentato da giorni il nuovo brano Io sono bella con la grande collaborazione di Vasco Rossi.

L’artista leccese fa sapere che sta lavorando anche ad un nuovo album e prossimamente ad un nuovo tour. Quindi la famosa lunga pausa che avrebbe dovuto prendere è stata rimandata. Emma non si ferma qui, anzi prepariamoci al suo imminente ritorno.

NEWHIT, esce a sorpresa il nuovo singolo di Tiziano Ferro.

Tiziano Ferro ha annunciato l’uscita del suo nuovo singolo estratto dall’album Accetto Miracoli che potremo toccare con mano il 22 novembre 2019. Il titolo del brano è Accetto Miracoli e vanta la produzione di Timbaland. L’uscita è prevista per il 20 settembre. Tiziano definisce questa novità come una ballad intensa dal testo importante.

“La canzone prende in esame il rapporto con il proprio destino, parlando dell’argomento in maniera aperta, senza una connotazione necessariamente religiosa: a volte dobbiamo essere capaci di consegnarci al nostro destino, senza forzarne l’andamento, e quando ci affidiamo a quello che ognuno chiama come vuole – Dio, Universo, potere superiore – poi le cose vanno molto bene, i miracoli accadono” dice l’artista.

NEWHIT, I Maneskin presentano il loro nuovo singolo

I Maneskin annunciano sui social l’uscita di un nuovo brano estratto dall’album Il ballo della vita. Il titolo della nuova hit è Le parole lontane. Il primo ascolto ti lascia perplesso. Le sonorità sono un pò distanti da quelle che siamo abituati a sentire. Ma non mi sento di dare un giudizio frettoloso. L’unica certezza è Marlena che, anche questa volta, viene menzionata nel brano.

In fondo, succede a tutti i nuovi brani. Il primo ascolto, a volte, è bugiardo. Vedremo col tempo se il brano convince ed emoziona. Questo è il video ufficiale:

X-FACTOR 13, nella prima puntata si delineano le figure dei quattro giudici. Come si saranno comportati? Scopriamolo insieme

La prima puntata di X-Factor 13 è stata sicuramente interessante e intrigante. Scoprire il genere di legame che si può creare tra giudici di generi musicali diversi è stato davvero curioso. Ciò che si è notata inizialmente è stata l’emozione estrema di Malika Ayane nel backstage. Sentire addosso una responsabilità del genere pesa parecchio, ma non per tutti, almeno apparentemente. Le altre due new entry, ovvero Sfera Ebbasta e Samuel dei Subsonica, sono sembrati abbastanza tranquilli, a tratti spavaldi.

Però tutto si ribalta quando iniziano i giochi. Malika improvvisamente si è trasformata in quella prof che non vorresti mai avere, ma infondo giusta e concentrata. Ha preso sul serio il ruolo da giudice. Sfera è sembrato un pò blando nei giudizi, escludendo le esibizioni del genere che gli compete, ovvero Rap e Trap. Samuel, invece, è stato preciso e attento, sopratutto per quanto concerne le band. Ha preso subito coraggio mostrando un atteggiamento molto rilassato. Infatti è stato proprio lui a sfoderare NO in continuazione. Questo purtroppo dovuto alle nuove norme del programma. Quattro SI portano il concorrente direttamente ai BootCamp. Ho lasciato Mara per ultima perchè è la veterana del programma. La giudice è ormai sciolta e a tratti severa, ma non troppo. Fa intuire che quest’anno vuol dare maggiore spazio ai nuovi arrivati.

Alessandro Cattelan è sicuramente uno dei più bravi conduttori in circolazione. Nel suo campo è incredibile perchè sfodera simpatia, scioltezza e un pizzico di para** come pochi. È da 10 senza alcun dubbio.

Per quanto riguarda i concorrenti preferisco commentarli agli home visit. Non si può giudicare un’artista alla prima esibizione. Vedremo se i tanti SI assegnati confermeranno le sensazioni positive dei giudici.

X-FACTOR 13, si parte! News, approfondimenti e interviste.

Si parte! Stasera su Skyuno inizia la nuova edizione di X-Factor con tre nuovi giudici: Sfera Ebbasta, Malika Ayane e Samuel. Confermata invece Mara Maionchi e sarà sempre più centrale il ruolo di Cattelan.

«Sentivamo la necessità di cambiare»

Si parte con tre puntate di audizioni dal PalaAlpitour di Torino, che avranno tra gli ospiti Achille Lauro e il vincitore della passata edizione Anastasio. Il 3 e il 10 ottobre ci saranno i Bootcamp dal Mediolanum Forum, in cui i concorrenti saranno ridotti a 20, mentre il 17 ottobre sarà il giorno degli Home Visit. Infine i Live la settimana successiva. Saranno rimasti in gara 12 pretendenti, divisi come sempre in Under Donne e Uomini, Over 25 e Gruppi. La scelta del giudice da abbinare a ciascuna categoria spetterà a Alessandro Cattelan, che, da quest’anno è anche autore del programma, con la carica di creative producer.

Tornando ai nuovi giudici, Sfera Ebbasta è certamente l’attesissima novità dell’edizione. A completare la squadra Malika Ayane, che si prenota per il ruolo di giudice tecnica e rigorosa, e che ha già cominciato a portare avanti una querelle musica vs. immagine con la rapstar di Cinisello (un’altra delle sicure storyline della trasmissione). Infine Samuel, la cui centralità sarà da esplorare nelle prossime settimane, ma che ha dalla sua l’insindacabile talento che i suoi Subsonica hanno dimostrato dal vivo negli ultimi 20 anni.

Volevamo cambiare la giuria perché è giusto ed fisiologico ricercare aria nuova, leggera e impegnata al contempo. Per questo abbiamo cercato giudici con esperienze del tutto diverse tra loro, con l’obiettivo di rappresentare una scena musicale variegata”, dice Lorenzo Mieli, AD di Fremantle Media, che produce lo show. 

Il fatto che la giuria sia cambiata radicalmente è un bene, perché dopo un po’ è inevitabile dire sempre le stesse cose. Loro sono partiti alla grande, e sono contento che la gente possa vedere Sfera ‘a nudo’: sono sicuro che vincerà i preconcetti che ci sono ancora su di lui”, aggiunge Alessandro Cattelan.

Non ci resta che sintonizzarci su Skyuno alle 21.15 per un’altra super avventura targata X-Factor!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: